• cantina

Il museo

L’idea di raccogliere gli attrezzi che i contadini usavano per i lavori nel vigneto, in cantina, nel campo e in genere per la vita di cascina, mi venne attorno al 1950. Da tempo mi andavo persuadendo, per esperienza personale, che tutto quanto i contadini avevano creato per lavorare la terra, per vivere, per sperare, stava scomparendo….” Così Arturo Bersano, vignaiolo, studioso, poeta. La sua ansia di ricerca, paziente e oculata, dettata da una profonda passione per la terra e per il lavoro, ha saputo condensare nelle Raccolte e nel Museo delle Contadinerie le testimonianze più sofferte e insieme più gioiose della civiltà enoico-contadina.

 

Raccolta delle stampe

esposizione vini

Le Raccolte datano di un’epoca più recente rispetto alle Contadinerie e raccontano quattro secoli di stampe e di etichette rare. C’è una diversa raffinatezza in questa collezione che propone lo spirito elaborato e ricercato delle incisioni e dei lavori di stampa. Troviamo editti che disciplinano il vino e la sua commercializzazione.

 

La tradizione

banchetti

Ogni cosa qui ha l’odore buono della terra piemontese e la ruvida armonia di tanti secoli d’amore per la campagna. Non esiste un criterio di visita: è bello aggirarsi liberamente e soffermarsi davanti a quegli attrezzi che, riportando alla mente l’antica umiltà dei nostri progenitori, ci fanno riscoprire il significato profondo della terra.

 

BERSANO VINI S.R.L. | 21, Piazza Dante - 14049 Nizza Monferrato (AT) - Italia | P.I. 01378810053 | Tel. +39 0141 720211 | wine@bersano.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy